La chinesiterapia, nella scoliosi minore, deve essere indirizzata alla prevenzione o alla riduzione dei danni funzionali provocati dalla patologia. Gli esercizi vengono eseguiti con la presenza del terapista e hanno lo scopo di sviluppare e rafforzare delle funzioni quali:

• I’equilibrio
• il controllo posturale
• la stabilità assiale del tronco
• il trofismo muscolare
• la funzione respiratoria

La chinesiterapia e un momento indispensabile, anche, nel trattamento delle forme di scoliosi evolutiva per prevenire o curare i danni funzionali provocati dal trattamento ortopedico (uso del corsetto) e/o chirurgico.