L’ecografia consente di ottenere un’immagine delle parti analizzate grazie all’utilizzo di onde ulrtasonore.
E’ un metodo diagnostico non invasivo e che non presenta controindicazioni.

Vengono eseguite ecografie:

– articolare
– pelvica
– dell’addome
– della mammella
– della tiroide
– delle ghiandole salivari
– del I trimestre di gravidanza.